Benzoino de Siam

Il benzoino de Siam è il tipo di benzoino più conosciuto, di colore arancio-marrone, incrostato di macchie bianche che sembrano mandorle spezzate. Il suo odore è leggermente dolce, legnoso e ricorda l’aroma della vaniglia.

Il benzoino de Siam è utilizzato nelle pratiche spirituali per le sue proprietà purificanti, connettive e protettive. Il suo aroma aiuta a creare un ambiente armonioso e calmo, oltre a eliminare l’energia negativa e rafforzare la connessione spirituale.

Il benzoino de siam, noto anche come benzoino di Sumatra, è una resina aromatica ottenuta dall’albero Styrax, originario dell’isola di Sumatra, in Indonesia. La resina viene raccolta attraverso incisioni nella corteccia dell’albero, da cui si produce la linfa che solidifica a contatto con l’aria.

Istruzioni per l’uso: Accendere un carboncino e versare un po’ di resina sui carboni. La resina si scioglierà e rilascerà la sua fragranza nell’aria per diversi minuti.

10,00 

Storia del Benzoino

Nei tempi antichi, il giardinaggio del benzoino era considerato un’attività di alto rango. Già nel IX secolo veniva commercializzato in Cina, e veniva utilizzato come componente della medicina tradizionale (benzoino di Sumatra) e dei profumi (benzoino siamese).

Gli arabi introdussero la resina in Europa intorno al XV secolo e furono determinanti nell’espansione del commercio, poiché divenne rapidamente uno dei prodotti commerciali più costosi in Oriente.

In latino si chiama Benzoïnum e in arabo Gawi o Djaoui. Durante il Medioevo, il benzoino era ampiamente commercializzato in Cina, proveniente principalmente dalla Via della Seta, da paesi come l’Iran. Gli Egizi avevano una profonda conoscenza dell’uso del Benzoino, e lo utilizzavano negli incensieri per le sue proprietà protettive fisiche ed energetiche, oltre che per imbalsamare le mummie e per scopi cosmetici e medicinali.

Astrologicamente collegavano il Benzoino a Mercurio e Giove, attribuendo proprietà benefiche all’intelletto, motivo per cui era considerata una resina con proprietà particolarmente benefiche per il venditore e il negoziatore. In Medio Oriente, produrre bruciatori di incenso con benzoino è legato alla prosperità materiale ed è comunemente utilizzato nelle aziende per attirare clienti. Viene utilizzato anche per proteggere le case dagli spiriti maligni.